Renault Master e Kangoo Z.E.: nuovi furgoni elettrici a Bruxelles

In occasione del Salone belga la Régie ha svelato due veicoli commerciali ad emissioni zero

Renault-Master-Z.E_horizontal_lancio_sezione_grande_doppioRenault Master Z.E.

Il Renault Master Z.E., variante elettrica di uno dei grandi veicoli commerciali più venduti in Europa, ha debuttato al Salone di Bruxelles 2017, arriverà nelle nostre concessionarie alla fine dell’anno ed è rivolto soprattutto alle flotte che operano in ambiente urbano, nelle attività di distribuzione dell’ultimo miglio e ai grandi enti locali.

Dotato di una batteria da 33 kWh sviluppata in collaborazione con LG Chem, monta un motore R75 da 76 CV derivato da quello della Zoe e può raggiungere una velocità massima di 115 km/h. L’autonomia dichiarata è di 200 km (NEDC) e bastano 6 ore per una ricarica completa grazie alla Wall Box 7 kW.

4 versioni, 3 lunghezze e 2 altezze: sono queste le varianti del Renault Master Z.E., disponibile in tre configurazioni furgone (L1H1, L2H2, L3H2) a cui si aggiunge la L3 (pianale cabinato). L’inserimento della batteria sotto la scocca ha permesso di mantenere invariato lo spazio interno: la versione furgone (con carico utile compreso tra 1.000 e 1.100 kg) può vantare un volume utile da 8 a 13 m3 mentre sulla L3 pianale cabinato (volume utile fino a 22 m3), grazie al carico utile di 1.400 kg, è possibile adattare una scocca Grand Volume.
Renault Kangoo Z.E.

Il rinnovato Renault Kangoo Z.E. svelato al Salone di Bruxelles 2017, si presenta sul mercato con una nuova batteria da 33 kWh, un nuovo motore da 60 CV derivato da quello della Zoe e un caricatore più potente (7 kW AC – 32A, monofase, 230V corrente alternata). Senza dimenticare l’integrazione di una pompa di calore nel climatizzatore (una novità assoluta nel segmento dei veicoli commerciali elettrici) che preserva l’autonomia alle basse temperature e nuovi servizi connessi come Z.E. Trip (localizzazione delle colonnine sul navigatore R-LINK) e Z.E. Pass (dispositivo di accesso e pagamento compatibile con la più ampia gamma di colonnine, attivabile da smartphone e tablet).

Il furgone francese ad emissioni zero – che arriverà nelle concessionarie nella seconda metà del 2017 – può vantare un’autonomia di 270 km NEDC (200 nell’utilizzo reale) contro i 170 della versione precedente e tempi di ricarica ridotti: 6 ore per un “rifornimento” completo con una Wall Box 7 kW. Invariate le altre caratteristiche tecniche: due lunghezze disponibili (4,28 e 4,66 metri), 2 o 5 posti, tre carrozzerie, volume di carico da 3 a 4,6 m3 e carico utile di 650 kg.

Fonte: Panorama-Auto.it

Lascia un Commento

Your email address will not be published.*



You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Back to top