Tutte le novità del Salone di Parigi 2016

Di Marco Castelli

Il sipario sta per essere alzato. Le novità del Salone di Parigi 2016 sono infatti pronte a mostrare al mondo intero e alle flotte aziendali le loro forme (e la loro sostanza). Un fatto è certo: a partire da giovedì 29 settembre (prima delle due giornate stampa) le attese non saranno deluse. Qualche defezione rispetto ai rumors è “fisiologica” (una su tutte, Alfa Romeo Stelvio, che vedrà la luce soltanto a Los Angeles tra qualche settimana), ma per appassionati e addetti ai lavori ci sarà da divertirsi.
I SUV AL SALONE DI PARIGI 2016

Se nelle scorse settimane abbiamo cercato di “guidarvi” verso l’appuntamento francese presentando una dopo l’altra le principali anteprime, ora, in sintesi, vi riproponiamo la carrellata completa delle novità del Salone di Parigi 2016: a cominciare dai Suv, ancora una volta grandi protagonisti. Peugeot metterà a segno una doppietta, presentando le nuove 3008 e 5008, sempre meno monovolume e più crossover, mentre la nuova sfida di Skoda si chiamerà Kodiaq. Sugli scudi anche la nuova Audi Q5 e la nuova Land Rover Discovery. E, tra i concept, la nuova Mitsubishi Ground Tourer.
LE MEDIE (E NON SOLO)

Analizzando le novità del Salone di Parigi 2016, “C” sarà una lettera chiave: ci sarà, infatti, una vera e propria ondata di medie (appartenenti al segmento C) studiate per le flotte aziendali: si va dalla nuova Citroen C3, alla nuova Kia Rio, fino alla nuova Hyundai i30. Tra le elettriche, grande curiosità per la nuova Opel Ampera E. Molto evocativo, ma altrettanto importante, è il debutto del nuovo Volkswagen Maggiolino. Scendendo di segmento, sono da menzionare le piccole che, in termini di dotazioni e spazio, “studiano” da grandi, in primis la nuova Nissan Micra e la nuova Hyundai i10.
LE PREMIUM

Chiudiamo con le premium, vere e proprie “must” tra le novità del Salone di Parigi 2016: dalla nuova Mercedes Classe E All Terrain, alla nuova Audi A5 Coupé, fino alla nuova BMW Serie 5. E, guardando in casa nostra, l’Alfa Romeo Giulia con trazione integrale, con l’atteso restyling della Maserati Ghibli, che si aggiorna nei fari, nella mascherina e nel paraurti. Sì, a Parigi si parlerà anche un po’ di italiano….

Fonte: Fleetmagazine.com

Lascia un Commento

Your email address will not be published.*



You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Back to top