Ford Fiesta 2017: il debutto è imminente

La Ford Fiesta si rinnova completamente: la nuova generazione sarà presentata il 29 novembre, per essere in vendita nei primi mesi del 2017

ford-fiesta-2017-renderingLUNGA TRADIZIONE – Martedì 29 novembre è in programma a Colonia (Germania) la presentazione della nuova Ford Fiesta, giunta alla settima generazione, che riceverà migliorie a livello di estetica e dotazione tecnologica: fra le novità ci saranno ad esempio i più moderni sistemi di assistenza alla guida, diventati popolari anche su automobili prettamente cittadine. Il nuovo modello sarà presentato nella fabbrica di Niehl, dove arriveranno 2.500 fra giornalisti, concessionari e dipendenti, a testimoniare le ambizioni riposte dalla casa in quello che è una fra le sue vetture più rappresentative, sul mercato da 40 anni esatti, che dovrà vedersela con utilitarie di lunghezza esterna nell’ordine dei 400 cm: principali concorrenti sono ad esempio le Opel Corsa, Renault Clio e Volkswagen Polo.

NESSUNO STRAVOLGIMENTO – Nel disegno qui sopra, abbiamo ricostruito lo stile della Ford Fiesta 2017 ispirandoci alle foto spia circolate negli ultimi mesi: il nuovo modello ricorderà vagamente quello oggi in vendita, ma l’impressione sarà di maggior carattere e personalità. La Ford continuerà a proporre le varianti di carrozzeria a 3 e 5 porte, restando fedele alla tradizione, nonostante le preferenze nei confronti delle 3 porte siano in costante flessione. I motori previsti saranno evoluzioni di quelli oggi disponibili, a tre o quattro cilindri, con potenze da circa 60 CV a quasi 150 CV. Le novità saranno riservate per lo più al contenimento dei consumi, argomento fra i più considerati al momento di acquistare modelli analoghi. Non mancherà però la versione ST, ad alte prestazioni, equipaggiata con un motore da circa 200 CV.

Fonte: AlVolante.it

Lascia un Commento

Your email address will not be published.*



You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Back to top