La Jeep Compass alla Design Week 2017

La Jeep Compass sarà visibile nel corso degli eventi organizzati a margine del Salone del Mobile di Milano

DOTAZIONE RICCA – Giovedì 6 aprile è previsto l’esordio in Italia della nuova Jeep Compass, che verrà esposta a Milano in occasione della Design Week 2017, cioè quella serie di eventi a margine del Salone Internazionale del Mobile (5-9 aprile). L’auto verrà presentata negli spazi di via Tortona 15 e sarà visibile al pubblico in un evento che la Jeep ha studiato per l’occasione. Il nuovo modello, costruito in Brasile, è lungo 442 cm, ha dimensioni analoghe alle Hyundai Tucson e Renault Kadjar e una serie di equipaggiamenti per migliorare la qualità della vita a bordo, come ad esempio il divano ribaltabile nella modalità 40/20/40 e lo schermo nella plancia da 8,4 pollici con funzionalità Apple CarPlay e Android Auto.

OPENING EDITION – La nuova Jeep Compass è già ordinabile nella ricca versione Opening Edition (ma le consegne inizieranno a settembre 2017), l’unica per ora disponibile. Di serie prevede un equipaggiamento molto ricco: ci sono le ruote da 18 pollici, i sedili rivestiti parzialmente in pelle, lo schermo nella plancia da 8,4 pollici e numerosi sistemi di assistenza alla guida, come la frenata automatica d’emergenza, il sistema anti-sbandamento e l’assistente per le partenze in salita. La Compass Opening Edition è disponibile solo con il motore a gasolio 2.0 da 140 CV e la trazione integrale, ma in futuro arriveranno quelle con la trazione anteriore o i motori benzina 1.4 turbo da 140 CV o 170 CV, diesel 1.6 da 120 CV e diesel 2.0 da 170 CV. La versione di lancio si può pagare con un finanziamento da 229 euro al mese per 48 mesi. Le altre, secondo quanto emerso finora, dovrebbero partire da circa 25.000 euro.

Fonte: AlVolante.it

Lascia un Commento

Your email address will not be published.*



You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Back to top