Le 10 Auto Elettriche con la maggiore autonomia

L’autonomia delle auto elettriche è uno dei dubbi più diffusi quando si parla di mobilità a zero emissioni. In effetti, possiamo dire che, insieme alla – ancora mancante – capillarità delle colonnine di ricarica elettrica sul territorio italiano e al prezzo, il tema della durata delle batterie va a comporre i tre principali freni allo sviluppo degli EV nel nostro paese

Un segmento che, però, già vede diversi modelli in vendita. In questo articolo abbiamo cercato di tracciare la mappa delle auto elettriche in commercio al momento presenti sul mercato italiano, una guida che ci permette anche di stilare la classifica delle vetture 100% elettriche più autonome del panorama attuale.

Prima di lanciarci nella Top10, occorre fare una premessa. Volutamente, abbiamo tenuto fuori dalla classifica le due auto “fuori scala”, vale a dire Tesla Model S e Tesla Model X. La prima tocca i 632 Km di autonomia, mentre la seconda si ferma “solo” a 565. Inutile dire che avrebbero dominato il podio, ma in questa analisi abbiamo deciso di soffermarci solo sui modelli elettrici sotto i 50.000 euro di listino.

Altro da dire? Ah, ecco, per tutte abbiamo considerato l’autonomia dichiarata nel ciclo NEDC, un’omologazione a dir la verità imperfetta, e che entro il settembre del 2018 verrà soppiantata dal ciclo di omologazione WLTP, il quale avvicinerà molto di più i consumi dichiarati a quelli reali.

Detto questo, andiamo a scoprire quale tra le auto elettriche in commercio garantisce più Chilometri!

AUTONOMIA DELLE AUTO ELETTRICHE: LA TOP10

10 – SMART FORTTWO ELECTRIC DRIVE – 160 KM

L’autonomia della Smart ForTwo Electric Drive consentirebbe – al pelo – di coprire la distanza tra Venezia e Bologna (158 Km). La piccolissima di casa Smart, proposta anche in versione cabriolet ( con un’autonomia leggermente inferiore, vi fermereste prima del casello), parte da un prezzo base inferiore ai 25.000 €.

Il suo punto di forza è nella velocità di ricarica della batteria, oltre che, come da tradizione di famiglia, nelle dimensioni ultracompatte che la rendono regina delle città. Tra l’altro smart è l’unico marchio ad aver improntato una versione elettrica per ogni auto della propria gamma.

 

9 – CITROEN E-BERLINGO MULTISPACE – 170 KM

Si tratta di un veicolo a 5 posti, spazioso e modulare. In effetti, con il Citroën E-Berlingo Multispace sforiamo leggermente nel campo dei Veicoli Commerciali Leggeri. La sua autonomia, comunque, tocca i 170 Km, e ci garantirebbe di arrivare a Genova, partendo da Torino. Per portare tutta la famiglia a respirare un po’ di aria di mare e mangiare una focaccia, si può anche fare.

La monovolume Citroën ha un prezzo che parte da 33.000 €, e come cavallo di battaglia vanta l’ottimizzazione dello spazio a bordo, sia nel bagagliaio che per i passeggeri, grazie alla disposizione intelligente delle batterie al litio.

 

 

8 – PEUGEOT PARTNER TEPEE FULL ELECTRIC – 170 KM

Stessa distanza percorribile, stesso prezzo e stessi “genitori” (il Gruppo PSA). Peugeot Partner Tepee Full Electric si posiziona a pari merito con l’E-Berlingo e, con il gemello, condivide anche la spaziosità. Il volume di carico tocca i 3.000 litri, abbattendo i sedili posteriori. Anche nella configurazione a 5 posti, comunque, non si scende sotto i 500 litri.

In ogni caso noi dobbiamo parlare di autonomia delle auto elettriche, e quindi possiamo pertanto dire che, volendo, con il Partner Tepee elettrico si può portare un sacco di roba da Roma a Perugia, ma senza addentrarsi troppo in città (173 sono i Km che le separano).

 

 

7 – CITROEN E-MEHARI – 200 KM

Profumo d’estate e di vacanze con la Citroën E-Mehari. Dato che, indicativamente, per andare in vacanza occorre fare parecchia strada, ecco che tocchiamo finalmente la fatidica quota 200 Km. Ancora pochini, però, se rapportati con le auto elettriche che arriveranno dopo. Utili, invece, se siete di Campobasso e avete intenzione di andare a trovare dei parenti di Potenza (201 Km, due passi a piedi non fanno mai male).

Certo, appare difficile immaginare un utilizzo della Mehari elettrica diverso da quello balneare, ma dato che costa quasi 26mila euro comprendiamo la voglia di sfruttarla in ogni situazione.

 

 

6 – KIA SOUL ECO-ELECTRIC – 212 KM

Primo sconfinamento extra continentale. La Kia Soul Eco-Electric bada all’ambiente già dal nome, ma senza lesinare in potenza. I 110 CV che è capace di esprimere la pongono ai primi posti di questa “classifica nella classifica”. Attenzione, la spinta ecologista non si ferma al motore elettrico, ma prosegue nelle scelte riguardanti i rivestimenti e parte degli interni, realizzati in Bio-plastica.

La tipica forma cubica del suo design potrà far storcere il naso a qualche purista, ma i gusti sono soggettivi, e quindi altrettante persone la troveranno “stranamente affascinante”. In ogni caso, con lei farete senza troppi problemi la Milano-Bologna (206 Km). Vi avanza anche carica nelle batterie al litio per un brevissimo giro panoramico.

 

5 – HYUNDAI IONIQ ELECTRIC – 280 KM

Con la IONIQ, Hyundai non ha voluto farsi mancare niente. La versione puramente elettrica è uscita all’inizio del 2017, seguita a ruota dalla IONIQ Plug-In. In precedenza, comunque avevamo già avuto modo di provare la gamma ibrida, con recensioni decisamente positive.

Le stesse che fareste voi provando a percorrere la tratta Roma-Firenze (268 Km). Anche e soprattutto per merito di ciò che troverete all’inizio e alla fine del percorso, probabilmente. Elettrica, tecnologica e sicura, ha ricevuto in fretta le 5 stelle Euro NCAP. No, i coreani non hanno lasciato nulla al caso.

 

4 – BMW i3 – 300 KM

Torniamo in Europa, e a ridosso del podio, finalmente, troviamo anche una tedesca (occhio, non sarà l’unica). BMW i3 ha un rapporto qualità/prezzo invidiabile per un’auto elettrica. Parliamo di un listino che parte da 39.195 € per quella che, ehi, è pur sempre una BMW. No, decisamente non male.

Tocchiamo anche i 300 Km di autonomia, una cifra che va celebrata, ad esempio con un viaggio da Ancona a Venezia. O anche da Venezia ad Ancona, ma senza nulla togliere alle bellezze del Conero, come gita preferiamo la prima soluzione.

 

3 – VOLKSWAGEN E-GOLF – 300 KM

Ancora Germania, ancora un’autonomia di 300 Km tondi tondi. Che, quindi, ci consente di rifare la strada di prima e non scontentare nessuno. La Volkswagen e-Golf è solo una delle prossime uscite a zero emissioni della casa di Wolfsburg, che sembra pronta a mettersi una volta per tutte alle spalle gli scandali proponendo per il prossimo decennio qualcosa come 80 nuove auto elettriche.

Tra queste spicca anche il “Bulli elettrico”, l’I.D. Buzz che raccoglie l’eredità del classico Pulmino Volkswagen degli anni ’60/’70. Fuori concorso in questa Top10, ma campione del vintage.

 

2 – NISSAN LEAF (ARRIVA ALL’INIZIO DEL 2018) – 378 KM

Come scritto nel titolo, la nuova Nissan LEAF 2018 arriverà solo nei primi mesi del prossimo anno. Dato che ci troviamo di fronte all’auto elettrica più venduta di sempre è facile immaginare come l’autonomia, che si “ferma” a 378 Km, sia uno dei cavalli di battaglia della casa giapponese. La batteria da 40 kWh assicura al motore una potenza di 150 CV, e sulla strada si possono sfiorare i 150 Km/h. Se siete di fretta nel tragitto che da Perugia porta a Napoli (373 Km), può darvi una mano.

Sulla prossima generazione di Nissan Leaf, inoltre, farà la sua comparsa l’innovativo Nissan e-pedal, un sistema che consentirà di gestire accelerazione e decelerazione semplicemente dosando la pressione del piede sul pedale. Entro la fine dell’anno, Nissan dovrebbe varare anche una gamma di vetture con motori elettrici ad alte prestazioni.

 

1 – RENAULT ZOE – 400 KM

Eccoci finalmente alla campionessa. Renault ZOE è tra le auto elettriche in commercio l’unica ad arrivare ai 400 Km di autonomia dichiarata in ciclo NEDC. A questo primato, si somma anche la velocità di ricarica del propulsore elettrico, che grazie al caricatore intelligente Caméléon è capace di adattarsi a tutte le potenze disponibili nelle varie stazioni di ricarica elettrica presenti sul territorio italiano. Non male, considerando che in 30 minuti di recharge si possono immagazzinare circa 100 km di autonomia.

Renault Zoe è la vostra sola possibilità per una tirata da Firenze a Torino a zero emissioni (400 km giusti giusti), oppure per evitare ansie e paure nel traffico cittadino, visto che stiamo pur sempre parlando di una Citycar elettrica. Timori che scompariranno anche grazie a ZOE My Z.E. Inter@ctive , che permette una connessione totale tra driver e veicolo, offrendo la possibilità di consultare da remoto lo stato della carica e il livello della batteria, programmando il prossimo pieno di energia.

Fonte: FleetMagazine.com

Noleggioalungotermine.info-Galleria Gandhi ,21-20017-Mazzo Di Rho (Mi)-Tel.02/98996931-E-Mail:info@noleggioalungotermine.info

Lascia un Commento

Your email address will not be published.*



You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Back to top