Nuova BMW i3, tempo di restyling per l’elettrica bavarese

Presentata al Salone di Francoforte 2017 in anteprima mondiale, la nuova BMW i3 arriva in Italia. L’elettrica bavarese si aggiorna, sfoggiando un look più sportivo e dinamico. Di serie i fari a Led (sia anteriori sia posteriori). Dietro spicca un nuovo profilo cromato, a tutta larghezza. Inoltre, debutta la nuova versione i3s, più pepata

Il lancio è previsto a novembre, con prezzi a partire da 39.150 euro. Lunga 4,01 metri e larga 2,04 metri (specchietti compresi), ha un bagagliaio con una capienza di 260 litri (abbassando il divano posteriore può arrivare a 1.100 litri).

 

 

LE PRINCIPALI CARATTERISTICHE DELLA NUOVA BMW I3

Le novità della nuova BMW i3 non sono solo fuori, ma anche dentro. L’abitacolo è stato aggiornato, con interventi su finiture e materiali (in gran parte riciclati). Quattro gli allestimenti disponibili: Atelier, Loft, Lodge e Suite.

La plancia ospita il sistema d’infotainment aggiornato BMW i ConnectedDrive, che offre anche l’On-Street Parking Information (per trovare i punti di ricarica in base alle destinazioni impostate sul navigatore). In più, il pacchetto di servizi Connected+ (per una migliore integrazione tra vettura e servizi relativi alla mobilità: gestione destinazioni, viaggi, condivisione di tragitto e orario di arrivo). Prevista la compatibilità con Apple CarPlay. Inoltre, sulla nuova BMW i3 debuttano pure gli aggiornamenti over-the-air, che permettono di avere le mappe del navigatore sempre aggiornate.

Sul fronte dell’assistenza alla guida, la i3 propone il Park Assistant package (per il parcheggio semi-automatico dell’auto), che include il Park Distance Control, la retrocamera posteriore e il Parking Assistant. Come optional c’è pure il Driving Assistant Plus, che comprende il Collision e Pedestrian Warning con funzione City Braking, lo Speed Limit Info, il Proactive Driving Assistant, l’Active Cruise Control con funzione Stop & Go e il Traffic Jam Assistant (che mantiene la distanza di sicurezza rispetto al veicolo davanti, in mezzo al traffico, fino a 60 km/h e interviene sullo sterzo per evitare che l’auto esca dai limiti della propria corsia di marcia).

Per quanto riguarda la carrozzeria, arrivano nuovi colori: i metallizzati Melbourne Red, Imperial Blue, Protonic Blue e Mineral Grey e i pastello Capparis White e Fluid Black.

MOTORI E AUTONOMIA

La nuova BMW i3 monta il più recente pacco batterie da 94 Ah (o 33 kWh): potenza di 170 Cv e coppia di 250 Nm; velocità massima autolimitata a 150 km/h. L’autonomia è di 290-300 km, in base al ciclo di omologazione Nedc. Valore che scende a 235-255 km con il nuovo protocollo Wltp, per arrivare ai 200 km effettivi nell’uso quotidiano.

Come in passato, la nuova BMW i3 offre la versione range extender: un motore endotermico bicilindrico a benzina, da 38 Cv (consumo di 0,6 l/100 km e 13-14 g/m di CO2, secondo il ciclo Nedc), viene utilizzato per ricaricare la batteria. In questo caso, l’autonomia aumenta di circa 150 km.

 

ARRIVA ANCHE LA VERSIONE PIÙ SPORTIVA

L’elettrica bavarese si presenta anche nell’inedito allestimento sportivo i3s. La potenza cresce di 13 Cv, arrivando a 183 Cv, mentre la coppia passa a 270 Nm. Secondo i dati dichiarati dalla casa, la BMW i3s scatta da 0 a 100 km/h in 6,9 secondi, raggiungendo una velocità massima autolimitata di 160 km/h.

Prevista anche una modalità di guida Sport. L’assetto è stato rivisto (ribassato di 10 millimetri), mentre l’autonomia scende a 280 km, nel ciclo Nedc (235-245 km secondo il protocollo Wltp).

Fonte: FleetMagazine.com

Noleggioalungotermine.info-Galleria Gandhi ,21-20017-Mazzo Di Rho (Mi)-Tel.02/98996931-E-Mail:info@noleggioalungotermine.info

Lascia un Commento

Your email address will not be published.*



You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Back to top