Nuova Fiat 500L: noleggio a lungo termine di un crossover sfizioso

Allegra, simpatica, divertente, ma anche pratica ed efficiente: è la nuova Fiat 500L: noleggio a lungo termine di un crossover sfizioso

Allegra, simpatica, divertente, ma anche pratica ed efficiente: è la nuova Fiat 500L: noleggio a lungo termine di un crossover sfizioso. Va subito detto che l’iconicità dello stile 500 è ancora più marcata. Il design è stato concepito per rafforzare il family feeling del modello attraverso l’enfatizzazione dei celebri stilemi, per un’identità quanto mai definita. La nuova 500L è capace di unire una versatilità ai vertici del suo segmento con i valori e i segni distintivi di 500. Requisiti sufficienti a renderla unica, ma ulteriormente arricchiti dal sapore tipico di 500: la 500L unisce il meglio dello stile e delle emozioni della 500 allo spazio e la funzionalità di un MPV. Insomma, una multiuso che unisce fantasia e concretezza.

Il richiamo storico più evidente è espresso dall’abbinamento del gruppo “baffi e logo” nel musetto trapezoidale con elementi cromati ai proiettori superiori, sempre circolari e dal taglio dinamico, e a quelli inferiori che sfruttano la tecnologia a led per le luci diurne che riproducono il carattere grafico degli “zero” di 500. La parte posteriore si contraddistingue per gli inserti cromati, e per elementi grafici a sviluppo orizzontale che sottolineano la presenza e l’impronta della vettura su strada.

Dietro al volante multifunzione, ridisegnato e impreziosito da elementi cromati, è possibile notare il design rinnovato con due strumenti circolari (contagiri e tachimetro) e, tra loro, un display grafico a colori da 3,5″. La perfetta combinazione del nuovo volante e del cruscotto offre una migliore visibilità del cluster strumenti, cui contribuisce anche la retroilluminazione bianca. Il conducente può inoltre contare sull’innovativo display digitale TFT a colori, che fornisce tutte le informazioni utili al guidatore.

Utilissimo l’Autonomous City Brake: il sistema di frenata automatico in condizioni di guida urbana, al di sotto dei 30 km/h. La configurazione interna, poi, è estremamente flessibile: permette al cliente di creare sino a 1.500 personalizzazioni. Sono inoltre disponibili esclusivi pacchetti studiati ad hoc attraverso i quali ogni cliente potrà personalizzare la propria 500L enfatizzandone le caratteristiche di stile, connettività, comfort e sicurezza. Motori a benzina, GPL, metano, gasolio con potenze sino a 120 CV abbinati a cambi manuali a cinque o sei marce, o automatico robotizzato Dualogic.

Prezioso specie per il noleggio a lungo termine: con la 500L è possibile fare tutto questo senza staccare le mani dal volante né gli occhi dalla strada grazie al sistema Uconnect HD Live con schermo touchscreen ad alta risoluzione da 7″, anche con predisposizione Apple Car Play e compatibilità con Android Auto. Chi guida la nuova 500L, in città oppure su terreni più impervi, condivide una stessa e attualissima esigenza: essere sempre connesso, per condividere ogni emozione del viaggio, comunicare, ascoltare la propria musica preferita, o ricevere in tempo reale informazioni sul traffico e sulle condizioni meteo.

Il sistema di ultima generazione Uconnect include anche l’interfaccia Bluetooth con vivavoce, streaming audio, lettore di SMS e riconoscimento vocale, porte Aux e USB con l’integrazione di iPod, comandi al volante e, a richiesta, telecamera di parcheggio posteriore e il nuovo sistema integrato di navigazione TomTom 3D. Il cliente sarà sempre connesso con i servizi Uconnect LIVE. Scaricando l’applicazione gratuita Uconnect LIVE dall’App Store o dal Google Play Store sul proprio smartphone, Uconnect LIVE offre musica in streaming con Deezer e TuneIn, news grazie a Reuters, navigazione connessa con TomTom LIVE e la possibilità di restare sempre in contatto con l’esterno grazie a Facebook Check-In e Twitter. Inoltre risparmio, ecologia e controllo ovunque il cliente vorrà andare con eco:Drive e my:Car.

Fonte: Fleetblog.it

Lascia un Commento

Your email address will not be published.*



You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Back to top