Renault Captur, il progetto si evolve

Leader di mercato tra i Suv di segmento B

Quattro anni e 92.500 immatricolazioni dopo (soltanto in Italia!), Renault Captur si rinnova. Un fenomeno, un boom quello dei piccoli Suv di segmento B, cui tutti i costruttori guardano perché è lì che si stanno registrando i maggiori incrementi di crescita. E il modello francese affronta la sfida da leader, primo per vendite nella categoria degli Urban Suv.

Si tratta di crossover che hanno sì lʼassetto rialzato e il look dei Suv, ma per il resto sono delle “normali” vetture compatte, facili da guidare e con costi di gestione a misura di city car. Tgcom24 ha provato il nuovo Captur a Roma nelle due motorizzazioni 1.5 dCi 110 CV e TCe benzina 120 CV. Entrambe turbo e con prezzi allineati intorno ai 21.000 euro di partenza. Renault sa cosa vogliono gli automobilisti europei e così Captur offre tanto comfort e la miglior tecnologia di bordo, per unʼesperienza di guida proprio piacevole. Ottima la visibilità, grazie alla posizione di guida alta e allʼampio parabrezza. Esteticamente il design è di quelli che seducono, con linee sinuose ed elementi caratteristici delle nuove Renault, come i fari a forma di C nella parte bassa del frontale, che aggiungono un tocco di sportività.

Si tratta di crossover che hanno sì lʼassetto rialzato e il look dei Suv, ma per il resto sono delle “normali” vetture compatte, facili da guidare e con costi di gestione a misura di city car. Tgcom24 ha provato il nuovo Captur a Roma nelle due motorizzazioni 1.5 dCi 110 CV e TCe benzina 120 CV. Entrambe turbo e con prezzi allineati intorno ai 21.000 euro di partenza. Renault sa cosa vogliono gli automobilisti europei e così Captur offre tanto comfort e la miglior tecnologia di bordo, per unʼesperienza di guida proprio piacevole. Ottima la visibilità, grazie alla posizione di guida alta e allʼampio parabrezza. Esteticamente il design è di quelli che seducono, con linee sinuose ed elementi caratteristici delle nuove Renault, come i fari a forma di C nella parte bassa del frontale, che aggiungono un tocco di sportività.

Il lancio sul mercato italiano è previsto per il prossimo weekend del 10 e 11 giugno. Ci sono tre nuove tinte di carrozzeria e nuove soluzioni bicolore, ma anche la possibilità di avere il tetto panoramico in cristallo. Nella fase di lancio sarà disponibile la serie speciale limitata Edition One, basata sul’allestimento Intens e con motore dCi 110 CV, con interni bicolore in pelle e accessori esclusivi a 23.900 Euro.

Fonte: TGCom24.Mediaset.it

Lascia un Commento

Your email address will not be published.*



You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Back to top