Tag: Noleggio a Lungo Termine

Posts related to Noleggio a Lungo Termine

Road to Genève: la nuova Honda CR-V al Salone di Ginevra 2018

La nuova Honda CR-V sarà presentata in anteprima europea al Salone di Ginevra 2018. Svelata in veste di concept al Salone di Francoforte, è attesa negli showroom a fine anno.Oltre all’alimentazione a benzina, il Suv della Casa nipponica sarà proposto anche in versione ibrida, segnando l’inizio del processo di elettrificazione della gamma Honda. Nessuna motorizzazione diesel prevista.

LA NUOVA HONDA CR-V 2018

La nuova Honda CR-V promette di alzare gli standard in termini di qualità, eleganza ed allestimenti interni, pur mantenendo l’aspetto familiare. Il Suv della Casa alata è più largo, più alto e più lungo della versione precedente.

Esterni rinnovati, con passaruota più muscolari e montanti anteriori più sottili. Il muso incorpora il “volto” più recente della famiglia Honda che si contraddistingue per la grafica del gruppo ottico anteriore.

MOTORE IBRIDO

La nuova Honda CR-V 2018 sarà equipaggiata con il motore a benzina turbo VTEC da 1.5 litri, già visto sulla Honda Civic. In abbinamento, si potrà scegliere il cambio manuale a 6 marce o la trasmissione a variazione continua (CVT). Non sono previste versioni diesel sui mercati europei.

Ci sarà, invece, per la prima volta in Europa, la Honda CR-V Hybrid, dotata del sistema [...]

Quanto conta l’infotainment in un’auto destinata alle flotte aziendali? Molto, moltissimo. Per chi trascorre una valanga di ore al volante, la possibilità di essere sempre connessi con l’ufficio e con i clienti, l’opportunità di trovare agevolmente il percorso da effettuare, la possibilità di trovare velocemente un ristorante dove sostare per pranzo o un albergo per il pernotto sono doti indispensabili per un’automobile da usare prevalentemente per lavoro.

Questo è stato uno dei driver che hanno portato Jeep a rivedere a fondo la dotazione del suo modello di punta, la Renegade, dando origine al Model Year 2018. Più che intervenire sull’aspetto esteriore (un’auto così personale è difficile da migliorare), il marchio americano controllato da FCA ha messo mano all’infotainment, introducendo una nuova generazione del sistema Uconnect, con schermi da 5.0, 7.0 e 8.4 pollici – gli ultimi due ad alta [...]

Porsche Cayenne 2018, ancora più Porsche

Nuova da cima a fondo, la nuova Cayenne è più grande, leggera e veloce. E noi siamo andati in Portogallo a provarla

COMFORT
Più spaziosa, più comoda e ancora più agile. La Cayenne alza ancora l’asticella
PIACERE DI GUIDA
Difficile fare meglio per quanto riguarda il piacere di guida: è una vera Porsche, e in curva fa miracoli
COSTI
I prezzi partono da 78.300 euro

Nel 2002 gran parte del mondo ha storto il naso all’idea di una Porsche con la forma di un fuoristrada, pesante e…sgraziata. Ma a sedici anni dal suo lancio, l’iconica Porsche Cayenne è più in forma che mai. Con 770.000 esemplari venduti, di cui 45.000 in Italia, la Cayenne è una pietra miliare della gamma Porsche, nonché pilastro del suo fatturato. Già, una SUV, un’auto che non dovrebbe essere concepita per andare forte o per essere bella da guidare. Eppure la Cayenne ha dato vita ad una lunga serie [...]

Uso del cellulare in auto: che cosa aspetta chi trasgredisce

Nell’era della connettività perenne, rappresentata oggi anche dall’industria automotive, è logico e naturale che uno strumento come lo smartphone occupi sempre più i pensieri degli agenti di polizia stradale, incaricati, tra gli alti, di cercare di evitare il verificarsi di incidenti a seguito di distrazione.

Senza arrivare agli eccessi della Francia, che è arrivata a proibirne l’utilizzo salvo che si verifichi l’una o l’altra di queste condizioni (il veicolo deve essere parcheggiato a motore spento, oppure in panne), un buon deterrente può essere rappresentato dal provvedimento adottato dal Comandante della Polizia Municipale di Ravenna, Andrea Giacomini.

USO DEL CELLULARE IN AUTO: LA “STRETTA” DI RAVENNA

L’alto dirigente del comando romagnolo ha chiesto alle forze di controllo al lavoro sul campo di farsi consegnare dal conducente del mezzo il telefonino in caso di sinistro.

Dalla verifica delle attività effettuate con l’apparecchio, comprensiva dei relativi orari di accesso alle applicazioni e della durata di fruizione del servizio, sarà così possibile arrivare a ripartire più equamente le responsabilità del caso.

Gli agenti non si fermeranno davanti all’eventuale rifiuto prodotto dall’automobilista. Come attestato anche nella Circolare n. 32 [...]

Skoda Kodiaq Laurin&Klement: sigillo di qualità a Ginevra

Nuovo allestimento nella gamma del suv medio, accompagnato dall'esordio del motore TSI 1.5 litri da 150 cavalli. Unità benzina con filtro antiparticolato. In Italia, via alla commercializzazione di Kodiaq Sportline

Approvata dai padri fondatori. Arriva anche su Skoda Kodiaq il sigillo Laurin&Klement, lettere che battezzano il grado più alto di finiture e pregio in casa Skoda. Esordirà al Salone di Ginevra nelle nuove vesti, il suv medio. Un allestimento in più nella già ricca offerta, in una fase nella quale, sul mercato italiano, arriva la variante Kodiaq Sportline. Tratti diversissimi, l’uno votato a sottolineare le note più dinamiche, l’altro, L&K per semplicità, attento al dettaglio più raffinato. A cominciare dalla calandra cromata, listelli verticali compresi, per proseguire con i fari full led di serie, il set di cerchi da 19 pollici, un paraurti posteriore rivisto.

Diciamo subito dei motori, perché la novità introdotta su Kodiaq Laurin&Klement è non solo nel turbo benzina 1.5 litri TSI da 150 cavalli, ma nell’integrazione sulle unità turbo benzina del filtro antiparticolato. [...]

Finalmente il modello che mancava è arrivato: la gamma DS si completa con la DS7 Crossback, una suv-crossover che rappresenta un progetto ambizioso. Perché la 7 è intesa come il modello top di gamma e va inserirsi in un segmento di mercato affollato, quello delle suv attorno ai 4,5 metri di lunghezza dominato dalle marche tedesche, francesi, coreane e giapponesi. Un segmento affollato, dunque, dove però la marca premium di Citroen si inserisce con eccellenti carte da giocare. Nel dna della DS7, infatti, ci sono tutti i valori tipici della marca: stile originale, confort incomparabile, tecnologia a profusione.

Innanzitutto si vede che è una francese di grande classe: il suo stile, quasi barocco, non ha nessun riferimento ad alcun modello della concorrenza: in un segmento in cui l’omologazione stilistica è un fatto assodato, fa segnare alla DS7 un punto [...]

Valori residui delle auto elettriche: a che punto siamo?

I valori residui delle auto elettriche rappresentano un tema di cruciale importanza, quando si parla di veicoli a zero emissioni.

Come abbiamo visto nella nostra survey di un anno fa, i Fleet Manager hanno molta fiducia nel futuro dell’auto elettrica, ma attualmente questa tipologia di veicoli fatica a entrare nei parchi auto aziendali. Certo, ci sono problematiche evidenti legate ai tempi di ricarica dei veicoli e alla carenza di infrastrutture di ricarica, ma c’è anche una questione legata ai valori residui.
VALORI RESIDUI DELLE AUTO ELETTRICHE: UN NODO FONDAMENTALE

I valori residui sono un aspetto decisivo nel noleggio di un’auto aziendale. Se si prevede che una vettura, infatti, avrà un elevato appeal sul mercato dell’usato al termine dei classici tre anni di contratto, il suo canone sarà certamente conveniente.

In caso, invece, il valore residuo attribuito dalla società di noleggio (ovviamente in collaborazione con i principali quotatori) sia basso, il prezzo mensile rischia di “schizzare” inesorabilmente in alto, [...]

Ford ha chiuso il 2017 con il ritorno alla posizione di vertice tra i costruttori stranieri in Italia: è nuovamente import leader con una quota di mercato del 7,2%, che cresce all’8,5% nel segmento dei privati. Nelle flotte, invece, ha raggiunto una market share appena più bassa, ed è uno degli obiettivi 2018 quello di conquistare un maggior numero di clienti business. Il lancio di nuovi modelli importanti sarà la strada che consentirà di raggiungere questo obiettivo: la nuova Focus arriverà quest’anno, per la Festa sarà il primo anno intero di vendite (nel 2017 è arrivata nella seconda parte dell’anno), e la gamma sarà diversificata dall’arrivo della versione crossover. Ma una delle novità più interessanti sarà la nuova Ecosport, che è stata completamente rinnovata: questa suv dalle caratteristiche estetiche accentuate, va incontro a una tipologia di clientela aziendale che [...]

Volkswagen Up! GTI: prezzi da 17.400 euro

Tecnologie di ultima generazione abbinate ad un dichiarato omaggio alla prima VW Golf GTI del 1976 per la nuova Up! GTI, disponibile sul mercato a tre e cinque porte.

Volkswagen Up! GTI, svelata lo scorso maggio in veste di prototipo in occasione del Wörthersee 2017 (il tradizionale raduno austriaco di primavera aperto a tutti gli appassionati e possessori dei modelli sportivi di Wolfsburg), debutta ora sul mercato: disponibile nelle due varianti tre porte e cinque porte, viene messa in vendita con prezzi a partire da 17.400 e 17.900 euro.

La nuova “baby-sprint” di Wolfsburg mette in evidenza, anche in virtù della propria filosofia di progetto, una decisa liaison fra la tradizione sportiva VW e l’ultima generazione della propria gamma: in questo senso, il legame con la prima Golf GTI del 1976 viene confermato dalle peculiarità di base del progetto, che fanno affidamento su un corpo vettura ultracompatto, peso contenuto, motore dotato di una relativa potenza e un assetto sportivo (rispetto alle versioni in listino, la nuova VW Up! [...]

La notificazione delle multe stradali via PEC (Posta Elettronica Certificata) è l’ultima frontiera nel rinnovamento delle procedure in atto collegato alla crescente applicazione delle tecnologie digitali alla gestione amministrativa.

Il provvedimento è stato introdotto dal Decreto 18/12/2017 del Ministero dell’Interno e reso operativo grazie alla pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

Vediamo punto per punto i principali contenuti di novità del documento indicato come “Disciplina delle procedure per la notificazione dei verbali di accertamento delle violazioni del codice della strada, tramite posta elettronica certificata“.

MULTE VIA PEC: OGGETTO DEL DECRETO MINISTERIALE

Dopo aver illustrato all’art. 1 il significato di alcune espressioni utilizzate all’interno del testi in esame, si entra subito nel “cuore” della materia, precisando che “il presente decreto si applica al procedimento di notificazione dei verbali di contestazione, redatti dagli organi di polizia stradale, di cui all’art. 12 del Codice [...]

Back to top